Home 5 Notizie 5 La città dimenticata/nascosta /perduta/ritrovata
La città dimenticata/nascosta /perduta/ritrovata

Il progetto – che prende il via l’8 gennaio – si pone l’obiettivo di mettere in evidenza i valori storico-culturali, paesaggistici, architettonici ed economici diffusi nella corona dei Corpi Santi di Bergamo, invertendo il classico approccio alle periferie generalmente mirato più alle problematiche ed ai limiti dei margini urbani che alla messa in valore dei caratteri identitari e territoriali in essi sedimentati. L’itinerario si propone come percorso interistituzionale, determinando un fecondo rapporto tra Enti, Istituzione e Centri di ricerca e culturali coinvolti nel tema dello studio e nel governo della città.

Programma e calendario 

dall’Ateneo all’Accademia Carrara…

Il busto in marmo opera dello scultore bergamasco Giovanni Maria Benzoni orna dal 1842 l’Ateneo di Bergamo, dapprima nella sede storica in Città Alta, oggi nella sede di via T. Tasso.

Millegradini

Come da tradizione l’Ateneo di Scienze Lettere e Arti di Bergamo, domenica 17 settembre, ha aperto le sue porte alla manifestazione della camminata culturale Millegradini 2023.

Omaggio a Venezia

Giovanni Carlo Federico Villa, Presidente dell’Ateneo di Bergamo, dialoga con Maria Mencaroni Zoppetti, curatrice dei due volumi degli Atti LXXXV

Fondo Cesare Pesenti

Contiene, tra l’altro, carte e disegni inerenti la sistemazione dell’area della antica Fiera di Bergamo, con documenti relativi ai concorsi indetti all’inizio del Novecento, ma anche la documentazione della trasformazione dell’Orfanotrofio Maschile di via S. Lucia